venerdì 26 aprile 2013

Una giornata in Alta Valle

Una giornata, andata e ritorno, tra i monti, ora in versione quasi primaverile. E' bello, una volta ogni tanto, fare i turisti in luoghi arci-conosciuti  ...  e allora vai con sciatt e pizzoccheri e con l'incanto, sempre nuovo, dei meli in fiore!







mercoledì 24 aprile 2013

Un po' di storia...

Finalmente parrebbe che "ci" siamo iscritti alla Scuola Seconadaria di Secondo Grado. Parlo al plurale pecrhè, in realtà, la scelta ha tenuta impegnata tutta la famiglia tra P.O.F., test, di ammissione, incontri con Presidi, Vicepresidi ed affini e soprattutto con i patimenti e le indecisioni che ne sono scaturite. Classico o scientifico? Speriamo che la scelta fatta sia fonte di soddisfazioni soprattutto per l'interessata. Certo è che dopo tanto impegno ci siamo giocati il tutto con un sorteggio al cardiopalma, perchè solo 30 dei 43 richiedenti avrebbero avuto accesso all'agognata sezione di bilinguismo. Anche questa è andata...
Riguardo quindi con un po' di nostalgia all'iter scolastico fin qui percorso
Qui siamo al termine della scuola materna, con i giochi in cortile, la sezione delle primule ed il simbolo del gatto sull'armadietto.
Passiamo poi alla scuola primaria
Purtroppo il negozio che commercializzava questi stupendi "coccetti" non esiste più.
Dovrò ora escogiatare qualcosa per ricordare questa meravigliosa scuola media, dalla quae proprio non vorremmo andarcene (eh, eh c'è pur sempre un esame da superare!).

domenica 21 aprile 2013

Bancomat

Queste breve nota è dedicata a coloro che impiegano utilmente il loro tempo sottraendo Bancomat ai vecchietti, lasciandoli poi sconvolti alla scoperta che parte dei loro risparmi, frutto di una vita di lavoro, ha preso il volo a beneficio di costose boutiques maschili, bingo e sale scommesse. Cosa augurare a questa gente? Nulla, penso che la loro vita sia già tanto meschina e miserabile, fatta di effimeri piaceri e perenni squallori da non riuscire ad immaginare qualcosa di peggiore.

Troppo belli!

Domani questi due libri meravigliosi, che Maria Grazia mi ha lasciato per ben due settimane e che io ho sfogliato quasi tutti i giorni,saranno restituiti alla proprietaria. Grazie, innanzitutto, perchè hanno allietato anche qualche giornata non proprio radiosa. Non dimentichiamo poi quanto è bello condividere anche in un'attività come il ricamo che, al contrario, porterebbe all'isolamento tra le mure domestiche ed alla meticolosa custodia dei propri segreti del mestiere!



       

sabato 20 aprile 2013

Mal di testa





Puntuale ogni anno eccola arrivare, una delle scadenze più temute. Una settimana garantita di arrabbiature,strilli, carte che volano o non si trovano, files che spariscono e si duplicano misteriosamente...     poi la consueta domanda:"Perchè non mi recapitano un bel bollettino precompilato dal quale, al limite, defalcare quelle poche, esigue, detrazioni?". L'unico contento è Pimpa che adora ronficchiare sulle scartoffie!

domenica 14 aprile 2013

Perchè non hai detto niente?

Perchè non hai detto niente?
Nemmeno una parola
ti è passata per la mente?
Ne sarebbe bastata una sola:
brutto, bello, oppure bravo,
erano ore che lavoravo.

Perchè non hai detto niente?
Sei solo apparso come un passante,

non ti sei accorto
che io aspettavo di sapere 
proprio il tuo parere.

Lodovica Cima

venerdì 12 aprile 2013

Benvenuti

Per ora nessuno passa sul mio "diariuccio" ma...verranno tempi migliori e comunque pochi o tanti tutti saranno i benvenuti.
Questo lavoro, all'apparenza molto semplice, mi ha dato, in alcuni passaggi, del filo da torcere.


domenica 7 aprile 2013

Tutto rosa!

La cicogna sta volondo e fra un paio di mesi è previsto l'arrivo di Alice. Bando alle superstizioni, è ora di iniziare a ricamare qualcosa...


sabato 6 aprile 2013

mercoledì 3 aprile 2013

Kokeshi

Dall'idea veramente originale di I. Vautier di dedicare a ogni mese dell'anno uno o più schemi aventi come soggetto di partenza le ormai famose bambole portafortuna giapponesi, ecco una scatola portagioie che Astrid regalerà ad una sua cara amica in occasione del suo compleanno. Io avrei forse preferito la seta rosa, in luogo dell'alcantara blu notte, ma sembra che la destinataria non sia un tipo da colori melensi.


lunedì 1 aprile 2013